segreteria@rotaractnolapomigliano.it
Martedì 28 giugno, presso la Villa Comunale di Marigliano sita nella frazione di Faibano, si è svolta la fase conclusiva del progetto del Rotaract Club Nola-Pomigliano d’Arco Bella Γαῖα. I soci del Club, in prossimità dell’United Nations Public Service Day, hanno donato le sedute urbane acquistate grazie alla raccolta fondi Bella Γαῖα – Aperitif e al contributo del Rotaract Distretto 2100. Tale iniziativa, portata avanti dal Club durante l’anno sociale in corso ed in particolar modo dalla socia Rosa Fusco, rientra nei progetti distrettuali Green Rebel e Periferie City Center.

Bella Γαῖα mira alla rivalutazione del verde urbano in un’area periferica del nostro territorio, andando a riqualificare una villa che da anni, dopo aver subito incendi e fenomeni di vandalismo, è sprovvista di ogni tipo arredo. Il progetto si concretizza nella valorizzazione e promozione della qualità dello spazio urbano inteso come realtà tangibile di immediata fruizione per il cittadino, anche nell’ottica di sensibilizzare l’opinione pubblica tutta sul rispetto dei beni della collettività. Le panchine sono state disposte nell’area centrale della villa e nelle immediate vicinanze dei giochi al fine di favorire la comunicazione e l’aggregazione tra le persone. Alla cerimonia di donazione hanno partecipato numerosi cittadini che hanno accolto con vero entusiasmo l’iniziativa. Sono intervenuti il Presidente del Rotary Club Nola-Pomigliano d’Arco, Ing. Ludovico Vecchione, il Vicerappresentante Rotaract Distretto 2100, Alessia Buonocore, il Sindaco di Marigliano, avv. Antonio Carpino e gli Assessori alle Politiche Sociali e al Verde Pubblico del Comune di Marigliano.

La manifestazione si è conclusa con “La liberazione di palloncini colorati” che, ha detto il Presidente del Rotaract Club Nola-Pomigliano d’Arco, Mariagrazia Ciccone, “rappresenta un’azione simbolica, ma di grande impatto e leggerezza. I palloncini verranno lanciati a rappresentare il desiderio e l’obiettivo di dare allo spazio che ci circonda una nuova vita e alla comunità la possibilità di utilizzarlo al meglio”.

Categoria :

Data : 28 Giu 2016

No Comments

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close