segreteria@rotaractnolapomigliano.it

Domenica 27 novembre 2016, il Rotaract Club Nola-Pomigliano d’Arco ha organizzato, presso Giappo Makoto a Pomigliano d’Arco, una raccolta fondi per finanziare il progetto della Commissione Azione Pubblico Interesse finalizzato all’abbattimento di una barriera architettonica presente nel territorio di competenza del club. Sono ancora troppe, infatti, le barriere che ostacolano chi è portatore di una disabilità, sia essa fisica, mentale o relazionare. Contribuire ad abbatterle è l’obiettivo principale perseguito dai progetti che, per questo anno sociale, la Commissione porterà avanti.Partendo dal presupposto che disabilità non significa inabilità, ma significa semplicemente adattabilità, il Service in oggetto si inserisce nel progetto distrettuale di Azione Pubblico Interesse “Diversamente liberi: pensare, costruire, agire… senza barriere”.

A partire dalle ore 20.30, il Club ha accolto i soci, i rotaractiani, i rotariani e gli amici che hanno scelto di vivere, per alcune ore, un’esperienza orientale in un clima di amicizia e convivialità. Un’atmosfera piacevole e di divertimento ha fatto da sfondo alla serata, svolta in pieno stile rotaractiano, in cui l’obiettivo di service è protagonista.

Il Rotaract Club Nola-Pomigliano d’Arco ringrazia tutti coloro che hanno partecipato e, soprattutto, la delegata distrettuale Nunzia Cerullo per la sua presenza e per il suo sostegno.

Categoria :

Data : 27 Nov 2016

No Comments

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close